L’ebbrezza di Emily Dickinson

Non puoi colmare un abisso con l’aria.

Ebbrezza è il procedere verso la volta del mare
di un’anima cresciuta in terraferma,
oltre le case, oltre i promontori –
nell’eterno, profondo –
Potrà il marinaio capire,
come noi cresciuti tra i monti,
l’ubriachezza divina, della prima lega
lontano dalla terraferma?”

  • Emily Dickinson